OFFERTE SPECIALI | RECENSIONI | NEI DINTORNI | EVENTI | FOTO | NEWS |
LA C┘PULA VIRDI DI LA CATRADALI DI GIROLAMO GIUSTO:


LA C┘PULA VIRDI DI LA CATRADALI DI GIROLAMO GIUSTO

LA C┘PULA VIRDI DI LA CATRADALI di Girolamo Giusto

Poesia dedicata alla cupola della cattedrale di Piazza Armerina in provincia di Enna nella  città dei mosaici, la cui Villa Romana è patrimonio dell'Unesco.

LA C┘PULA VIRDI DI LA CATRADALI
 
Cùpula Virdi, di l'annuzzi beddi
no, chiddi di li càuzi sciaccati,
l'autri, quannu spuntozzi e sculareddi,
la guerra la facìvamu a pitrati !
 
Quannu, di jornu "lustra-balateddi",
china la menti d'Ortis e di Prati,
di sira, 'nchiesa a furia di scanneddi,
chi litanì cantàvamu arraggiati !
 
'Nfunn'a lu celu o chiaru o nuvulatu,
comu bedda sta cùpula spiccava,
e chi "Spiranzi" lu sò virdi ha datu !
 
E dda cùpula quannu la guardava,
o ch'era stancu o ch'era 'ngustiatu,
comu 'na mamma duci mi parrava.
 
Girolamo Giusto, 1937
(1868-1941)
 
__________
Note originali dell'autore nel volume del 1937: Càuzi sciaccati = Calzoncini aperti nel di dietro; Spuntozzi = Adolescenti; Lustra balateddi = Che si andava a zonzo troppo; Scanneddi = Note acute stonate.


LA C┘PULA VIRDI DI LA CATRADALI DI GIROLAMO GIUSTO

Informazioni article by:
GAETANO MASUZZO, Piazza Armerina
Gaetano Masuzzo